Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Fotografia dell’e-conomy italiana

Pubblicato su da ustorio

Nuovo Documento di Microsoft Office Word 2 01Negli anni abbiamo avuto l'Italia.it di Stanca e di Rutelli, e poi della Brambilla. Abbiamo avuto le promesse di broadband di Brunetta e le smentite delle manovre finanziarie. Abbiamo avuto chi ha tentato di sollevare le coscienze sul digital divide e chi ha tentato invece di addormentarle dietro iniziative di maquillage che poco hanno potuto per nascondere tutte le magagne della vetusta rete nazionale per la banda larga. Abbiamo avuto leggi che hanno fermato il WiFi ed altre che hanno ripetutamente remato contro la diffusione della Rete. Ora, mentre l'ennesimo Governo sta probabilmente per lasciare spazio al prossimo, una fotografia proveniente dal McKinsey Global Institute ci mostra quanto l'Italia non abbia fatto per stimolare l'economia partendo proprio dall'E-conomia, ossia da quel che la tecnologia e l'innovazione sono in grado di fare per far lievitare il PIL. In un momento nel quale le Borse di tutto il mondo ci bocciano, questa immagine è esplicativa al di là di quelle che sono ascisse e ordinate dello schema: semplicemente, l'Italia è in fondo e chi ci sta dietro sta correndo molto più di noi. A noi mancano le infrastrutture, manca la cultura, manca la volontà. Rimane solo la speranza, ma serve una classe politica che la sappia ancora cullare, assecondare e soddisfare.